2 giugno 2015: Festa della Repubblica Italiana

freccetricolori3Al Quirinale hanno preso  il via le celebrazioni per la Festa della Repubblica. Alcune novità: Il ricevimento che era stato sospeso dall’ex Presidente, Giorgio Napolitano, per sobrietà ed a causa della crisi, è stato ripreso dal nuovo  Capo dello Stato, Sergio Mattarella, il quale, nella mattinata, ha reso omaggio al monumento del “Milite Ignoto”. Dopo ha raggiunto la tribuna d’onore per la sfilata militare. Molti applauditi sono stati  i militari del Reggimento San Marco, a cui appartengono  Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, i due fucilieri di marina sotto inchiesta in India. Sicuramente Massimiliano e Salvatore ci stanno seguendo, ha detto il presentatore, e dai cittadini è partito un lungo applauso. All’organizzazione di questa cerimonia hanno contribuito molti giovani, come i ragazzi che si dedicati al buffet; giovani, i ragazzi componenti l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini,  diretta da Riccardo Muti per il concerto tenutosi nel salone dei corazzieri . Nel pomeriggio del 2 giugno sono stati aperti i giardini del Quirinale, che vale la pena di visitare ed ammirare. Auguri a tutti noi ITALIANI.

DSCN3598 sfilata08183

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *