“FESTA DELLA DONNA” l’ 8 marzo presso il Centro V. Veneto di Latina

46Auguri a tutte le donne, mamme , nonne, suore, ragazze, adolescenti, bambine.
Un caro abbraccio  a tutte voi dal Centro socio-culturale V. Veneto di Latina che organizza per l’8 marzo un pomeriggio danzante con un  dolce dono a tutti i presenti.
Le donne: queste splendide donne, piene d’amore verso i loro cari, dovrebbero essere festeggiate sempre:
Donne casalinghe che si dedicano con tutte se stesse alla famiglia ed alla casa:
Donne giovani, innamorate della vita spensierata e dei loro giovani compagni:
Donne, che si preparano al matrimonio con tanto entusiasmo:
Nonne, che rinunciano a donarsi qualche gratificazioni pur di aiutare i propri nipoti ed i propri figli:
Donne, un po’ sfortunate che s’innamorano dell’uomo sbagliato,  uomini incapaci di diventare adulti,  incapaci di provare sentimenti:
mimosa13 Donne in carriera:
Donne suore, che dedicano la loro vita al Signore:
Donne missionarie che rinunciano a tutto e si dedicano ai più derelitti.
Auguri a tutte voi
Questa poesia è per voi, scritta dal nostro Presidente, Aldo Pastore, che oltre ad essere un bravo  Presidente,  è anche un uomo con un animo sensibile.
Quel vecchio motivo
Eccola, la senti quella vecchia canzone
quanta emozione e quanti ricordi rivivono in le
i
pagine scritte e dimenticate
pagine che raccontano degli anni belli della gioventù
gli anni del primo amore, gli anni delle gioie e delle prime delusioni.
Ti fermi, ascolti, rifletti
quanto tempo è passato
quel vecchio motivo cancella i recenti ricordi
riscopre quelli dimenticati
ricordi di quegli anni passati che nessuno mai ti potrà ridare
però quel vecchio motivo te li riporta
quella canzone è una fonte dirompente
la sua acqua ti entra dentro
le sue gocce sono il tempo che ha scandito la tua vita
in loro si rispecchia l’immagine degli amici di un tempo
in loro rivedi lei, lei che è stato il tuo primo amore ed il tuo primo dolore
Quelle gocce brillano nell’aria
tutto il presente scompare ed il passato in loro si riflette
Ecco, ora però la musica tace ed il presente ritorna
tutto di nuovo si confonde in un tenue e fugace ricordo.
Aldo Pastore

Lettera aperta 8 marzo a tutte le donne Ancescao

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *